Lettera al ministro degli interni

13,00

Leggere questo libro è calarsi a vivo nella nostra storia contemporanea, attraverso il racconto di chi si è battuto insieme ai poveri e ha sperimentato da vicino la corruzione devastante che ha portato al fallimento della sinistra e alla situazione politica odierna.

La postfazione di padre Alex Zanotelli, ieri missionario comboniano in Africa, attivissimo oggi nel rione Sanità, completa il quadro con una lettura della crisi contemporanea e prospettive decisive su come dobbiamo agire per tornare ad essere umani.

200 disponibili (ordinabile)

Categoria:

Descrizione

Sinossi: Chi si aspetta di trovare in Lettera al ministro degli interni la solita tirata sugli immigrati e la tolleranza mascherata da inchiesta, non rimarrà molto contento. Questa Lettera infatti non fa l’occhietto complice a nessuno.

Di Mauro ci toglie la comodità di uno schema valoriale preconfezionato, ci mette davanti a tutte le contraddizioni che stridono nel nostro modo di vivere progressista e tollerante, di sinistra nelle parole e, nei fatti, della più becera destra individualista. Siamo pronti a scagliare la pietra sul ragazzino fashion che ci punta il coltello alla gola nello stesso modo in cui siamo precisi nell’inchinarci a chi lo ha umiliato e sfruttato sin dall’infanzia, rendendolo un piccolo criminale, e ha fatto lo stesso anche con noi, rendendoci degli automi frustrati.

Invidiamo e disprezziamo questa povertà nuova, con lo smartphone e il giubbotto ultimo grido.

Ma odiando loro stiamo odiando noi stessi, perché questa povertà è la diretta conseguenza del benessere acritico che il potere ci ha offerto e noi abbiamo accettato.

Leggere questo libro è dunque calarsi a vivo nella nostra storia contemporanea, attraverso il racconto di chi si è battuto insieme ai poveri e ha sperimentato da vicino la corruzione devastante che ha portato al fallimento della sinistra e alla situazione politica odierna.

La postfazione di padre Alex Zanotelli, ieri missionario comboniano in Africa, attivissimo oggi nel rione Sanità, completa il quadro con una lettura della crisi contemporanea e prospettive decisive su come dobbiamo agire per rendere più umano il mondo nel prossimo futuro.

Le illustrazioni di Giovanni Mariani sono la “chicca” del volume: sette illustrazioni per una satira di elevatissimo livello.

L’autore: Michele Di Mauro, medico in erba, studioso di teatro e semiotica, creatore del metodo della Fenomenologia teatrale, cresce nella periferia di Napoli, dove conosce il mondo del sottoproletariato e le sue contraddizioni.

L’illustratore: Classe 1993, fin da piccolo Giovanni Mariani ha sempre preferito avere in mano matita e carta bianca piuttosto che i classici giocattoli, negli anni quel che sembrava essere solo un hobby da coltivare è diventata una passione che l’ha portato a diventare un illustratore e vignettista. Lavora con Bagarì Edizioni e in molti altri progetti, soprattutto impegnandosi nel sociale, tenendo workshop di fumetti per i più giovani che vivono le difficoltà della periferia.

Autore: Michele Di Mauro

Illustratore: Giovanni Mariani

Luogo e anno di edizione: Napoli, 2019

Collana: Parallele Critiche. Saggisti contemporanei, 1

Genere: saggistica

Numero pagine: 110

Rilegatura: Brossatura

Specifiche tipografiche: 12×18 cm – copertina flessibile

Note: postfazione di padre Alex Zanotelli

Prezzo cartaceo: 13

ISBN: 978-88-944272-0-2

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lettera al ministro degli interni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *