Alexandre Dumas – Il Masaniello

11,50

Masaniello pescatore, Masaniello romantico, Masaniello capopopolo. Edizione limitata in 500 copie numerate a mano.

Pubblicata a puntate sull’«Indipendente» e poi nel volume Da Napoli a Roma nel 1863, Alexandre Dumas racconta la tragica storia di Tommaso Aniello d’Amalfi, il giovane pescatore «povero fino all’indigenza» che guidò la rivolta del popolo napoletano contro il viceré spagnolo.

Categoria:

Descrizione

Autore: Alexandre Dumas padre

Illustratore: Davide Urgo

Luogo e anno di edizione: Napoli, 2020

Collana: Ephémera. Cammei d’inchiostro

Genere: Narrativa, Cronaca, Libro illustrato

Numero pagine: 80

Rilegatura: brossatura a filo refe

Specifiche tipografiche: 13x18cm, copertina flessibile, sovracopertina con bandelle

Prezzo: 11,50

ISBN: 978-88-944272-6-4

NOTE: a cura di Marco Di Mauro e Luigi Furfaro

Sinossi: Edizione limitata in 500 copie numerate.

Pubblicata a puntate sull’«Indipendente» e poi nel volume Da Napoli a Roma nel 1863, Alexandre Dumas racconta la tragica storia di Tommaso Aniello d’Amalfi, il giovane pescatore «povero fino all’indigenza» che guidò la rivolta del popolo napoletano contro il viceré spagnolo.

Bagarì Edizioni la ripropone oggi come primo volume della collana Ephèmera. Cammei d’inchiostro, con le illustrazioni di Davide Urgo. Edizione limitata in 500 copie numerate a mano.
«Si vide allora un fatto incredibile: una bolgia di lazzaroni scalzi, cenciosi, pallidi ancora della fame di ieri, a malapena sazi del pasto di quel giorno, distruggere palazzi magnifici, annientare tesori sterminati, gettare al fuoco suppellettili, tappezzerie, scrigni pieni di gioie, sacchi gonfi di oro, fasci di carte, senza che un solo oggetto fosse tolto alla distruzione cui era destinato. […] Eppure, vedendo l’ordine che regnava fino nella distruzione, non avresti creduto che quello fosse un popolo sfrenato che sfogava una vendetta, ma un giudice tremendo che eseguiva una sentenza.»

Davide Urgo ha illustrato l’opera cogliendo il sublime nella tragedia dei poveri. Da sempre appassionato disegnatore, studia a Napoli le arti della pittura e a Bologna quella del fumetto. Partecipa attivamente alla nascita del progetto “Hey,Pachuco!” in cui pubblica storie brevi e illustrazioni. Attualmente lavora come stampatore ed editore indipendente portando avanti il progetto “Lapislazuli”.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 13 × 0.5 × 18 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alexandre Dumas – Il Masaniello”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *